Ennesimo record di contagi in India: un milione di casi in 6 giorni

bilancio peggiore dallo scorso 19 settembre: 1.185 decessi in 24 ore

Covid, India

Covid, India

globalist 16 aprile 2021
Sono stati giorni folli in India, dove nonostante il recordi di contagi la gente ha più volte ignorato le regole per la prevendizione dal Covid.
Circa un migliaio i devoti si erano contagiati nella città indiana di Haridwar, dove milioni di persone erano andate li per il bagno rituale nel Gange dell'annuale festa hindu del Kumbh Mela
Il risultato?
Un milione di nuovi casi di coronavirus negli ultimi sei giorni.
Questo è ciò che accade in India, come sottolinea il Times of India, che ha dato notizia di un ennesimo preoccupante record di contagi giornalieri.
Quelli confermati in 24 ore sono infatti ben 217.353 e il ministero della Salute ha anche dato notizia di altri 1.185 decessi a causa della pandemia, il bilancio peggiore dallo scorso 19 settembre, sottolinea il giornale.
Il bollettino ufficiale ha parlato così di un totale di 14.291.917 contagi (il 10 aprile erano 13.205.926) con 1.569.743 casi attivi e 174.308 morti.
Il gigante asiatico, con una popolazione di oltre 1,3 miliardi di persone, è il secondo Paese al mondo, dopo gli Stati Uniti, per numero di contagi e il quarto a livello globale per il bilancio delle vittime.
Secondo il giornale, in India sono state somministrate più di 117 milioni di dosi di vaccini contro il coronavirus.