Pregliasco sul coprifuoco: "Non siamo rigidi, ma bisogna dire che il rischio ancora c'è"

Il virologo dell'Università Statale di Milano sulla possibile apertura dei locali al chiuso: "Sono step successivi, dovremo monitorare con attenzione la curva"

Fabrizio Pregliasco

Fabrizio Pregliasco

globalist 17 maggio 2021
Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Università Statale di Milano ha detto la sua sul previsto accorciamento del coprifuoco che dovrebbe essere deciso in giornata.
"L'allentamento del coprifuoco? È un nuovo step, l'importante è fare le cose con attenzione e a step successivi visto il monitoraggio settimanale dei dati".
"Non credo che siamo stati troppo rigidi - ha affermato  - Un rischio c'è e un aumento di casi probabilmente lo vedremo. Io stesso - ha ricordato il virologo - avevo detto da non interista che non bisognava fare gli interisti. Ma non è finita - ha avvertito - cioè un possibile rialzo alla luce dell'effetto del contatto ce lo dobbiamo aspettare. Probabilmente all'esterno meno, però al chiuso...".
Quindi come vede la possibile apertura dei locali al chiuso e la consumazione del caffè al banco, altri allentamenti nell'agenda del Governo? "Sono step successivi - ha risposto Pregliasco - con qualche rischio che possiamo fin ora prenderci e valutare il monitoraggio. Ma - ha sottolineato - i dati che leggiamo oggi godono ancora degli effetti delle restrizioni. Visto che riapriamo sempre di più dovremo monitorare con attenzione la curva".
Baciarsi è ancora pericoloso
Nella pandemia "si vede una luce in fondo al tunnel ma non vorrei fosse una macchina che arriva nell'altro senso. È possibile che ci sia un rialzo dei contagi che però non dovrebbe dare troppa incidenza sui casi più gravi.
Il rischio rimane, c'è ancora una quota di persone che può contagiare gli altri". 
Ora che sono molti gli italiani vaccinati, pensa che due persone che si conoscono poco ma, magari, si piacciono molto, possono baciarsi? 
"È ancora pericoloso, perché uno dei due potrebbe contagiare l'altro. È ancora presto, sarebbe meglio che entrambi fossero vaccinati". Ci si può almeno abbracciare? "Magari con una tecnica speciale, schivando un pò il viso..."