Rezza è preoccupato: "Il momento è critico, servono misure stringenti per la variante brasiliana"

"Il momento è critico rispetto alla tendenza dell'epidemia ma possiamo intervenire tempestivamente anche dando impulso alla campagna vaccinale"

Rezza

Rezza

globalist 5 marzo 2021
Il direttore del Dipartimento prevenzione del ministero della Salute Gianni Rezza nel corso della conferenza stampa settimanale sull'andamento dell'epidemia da Sars-cov-2 in Italia. "Fino a due settimane fa la variante brasiliana era presente in più del 4% dei ceppi isolati in Italia ma ci preoccupa un pò di più di quella inglese e bisogna fare uno sforzo maggiore per contenerla", ha detto Rezza.
"Per questo abbiamo invitato tutte le regioni dove è presente a implementare le misure di restrizione e contenimento. Il momento è critico rispetto alla tendenza dell'epidemia ma possiamo intervenire tempestivamente anche dando impulso alla campagna vaccinale".