De Luca critica il governo: "Invece di dare numeri a vanvera chieda ad Aifa di verificare lo Sputnik"

Il governatore della Campania sul vaccino russo: "Si può testarne l'efficacia in un mese, mi auguro che venga approvato rapidamente"

Vincenzo De Luca

Vincenzo De Luca

globalist 28 marzo 2021

Vincenzo De Luca è polemico e si è iscritto al partito a favore dello Sputnik.

Il vaccino sovietico che viene prodotto e che non basta neanche ai cittadini russi, ma viene esportato in una cinquantina di paesi tra Europa dell’Est, Africa, Asia e America.

Il presidente della Giunta regionale campana ha attaccato il governo per i ritardi nella verifica del vaccino russo, ancora non approvato dall’Aifa.

"Mi auguro che il Governo, anziché raccontare numeri a vanvera, si impegni affinché l'Aifa verifichi i vaccini Sputnik in tempi rapidi, non nell'arco di mesi" .


"Non siamo nell'ordinaria amministrazione, ma in guerra - ha aggiunto - e poiché sono vaccini già somministrati a milioni di cittadini, si può tranquillamente testarne l'efficacia in un mese, non in 6. È quello che chiediamo a Governo e Aifa".