Salvini approfitta subito: "Zingaretti si è dimesso perché nel Pd si parla solo di poltrone"

"Fortunatamente la Lega è a servizio dell'Italia - dice - di Draghi e del Governo, ci stiamo occupando di vaccini e salute".

Salvini e Zingaretti

Salvini e Zingaretti

globalist 5 marzo 2021
Persino Matteo Salvini è rimasto sorpreso dalle dimissioni di Nicola Zingaretti, sebbene abbia alacremente lavorato per spaccare internamente il Pd. Ha dichiarato di aver inviato un messaggio al segretario dimissionario e di augurarsi che questa decisione "non abbia ripercussioni sul Governo". 
"Mi spiace per gli altri partiti che litigano ed è grave che il segretario del secondo partito in Italia si dimette perché nel Pd parlano solo di poltrone, detto da lui" ha poi aggiunto il leader leghista. "Fortunatamente la Lega è a servizio dell'Italia - dice - di Draghi e del Governo, ci stiamo occupando di vaccini e salute".