Fratoianni: "Solidarietà a Zingaretti, il Governo Draghi ha terremotato la sinistra"

Il portavoce di Sinistra Italiana: " Esprimo tutta la mia solidarietà a Nicola Zingaretti che è persona perbene e la sua decisione evidentemente segnala un problema che ha a che fare con la dialettica interna al Pd"

Fratoianni

Fratoianni

globalist 5 marzo 2021
Per il portavoce nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni, "è evidente che il Governo Draghi ha terremotato il centrosinistra e ha rilanciato significativamente la destra. L'alleanza tra M5s, Pd e sinistra non basta evocarla, dobbiamo costruirla. Esprimo tutta la mia solidarietà a Nicola Zingaretti che è persona perbene e la sua decisione evidentemente segnala un problema che ha a che fare con la dialettica interna al Pd nel quale non entro".
"Il secondo punto riguarda il Pd ma anche il M5s e la sinistra: attenzione non basta invocarla la coalizione, l'alleanza va costruita. Occorrono delle scelte che indichino una prospettiva un'identità e delle priorità sul piano programmatico".
"Penso che il centrosinistra esiste se - conclude Fratoianni - è in grado di indicare un'alternativa, una prospettiva chiara netta molto esplicita al campo delle destre. Questo è il vero nodo che ancora bisogna affrontare e su cui bisognerebbe discutere indicando le ragioni per cui uno dice: io sono alternativo alla destra"