Fratoianni: "Salvini parla di mangiatoia sui migranti? Faccia tosta, pensi ai 49 milioni"

Il portavoce nazionale di Sinistra Italiana: "Ogni giorno si scoprono gli affari opachi dei commercialisti della Lega. Ma loro sono quelli dei 'porti chiusi' e dei 'conti aperti', magari all'estero..."

Nicola Fratoianni

Nicola Fratoianni

globalist 6 ottobre 2020

Frasi in libertà dal segretario del partito dei commercialisti e dei diamanti africani. E non solo.

"'Decreti clandestini', 'mangiatoia', 'pacchia per scafisti ', cosi Matteo Salvini definisce le modifiche ai suoi decreti di 1 anno fa che hanno prodotto solo danni, insicurezza, inutili sofferenze ai più fragili. E ci vuole davvero tanta faccia tosta per lanciare accuse di questo genere, quando si devono ancora restituire 49 milioni di euro agli italiani, e ogni giorno si scoprono gli affari opachi dei commercialisti della Lega. Ma si sa loro sono quelli dei 'porti chiusi' e dei 'conti aperti', magari all'estero...

"Lo afferma il portavoce nazionale di Sinistra Italiana, esponente Leu, Nicola Fratoianni.