A Roma spunta un murale di Salvini vestito da Duce

E di fianco l’immagine di Benito Mussolini e Claretta Petacci a testa in giù. Qualche mese fa a Torino il ritratto del ministro dell’Interno appeso per i piedi

Il murale

Il murale

globalist 16 agosto 2019

Proprio nei giorni della crisi di governo e del braccio di ferro sui migranti della Open Arms, (e appena 48 ore dopo quello comparso n via Gregorio VII del cardinale australiano George Pell, condannato per pedofilia, ritratto in manette e con l’ombra del diavolo) allo Scalo San Lorenzo ecco un murale dedicato al ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Vestito da Duce, al suo fianco vengono ritratti anche Benito Mussolini e Claretta Petacci appesi a testa in giù.

Quasi un anno fa, era settembre del 2018, un murale in piazzale Valdo Fusi a Torino, ritraeva infatti Salvini come Mussolini in piazzale Loreto, appeso per i piedi. Allora commentò su Twitter: «Che squallore. Quanto odio. Noi rispondiamo con idee, cuore e coraggio, so che siamo in tantissimi, vero?».