Anche oggi Meloni sbraita: "La conferma del coprifuoco  è una stangata, ora basta"

Mentre in Italia si registrano 364 morti la capa di Fratelli d'Italia continua a spingere per la linea Bolsonaro

Giorgia Meloni

Giorgia Meloni

globalist 21 aprile 2021

Giorgia Meloni non è nuova ad attacchi a testa bassa nei confronti del Governo solo ed esclusivamente per poter accaparrarsi qualche voto in più servendosi dei problemi reali delle persone, cavalacando inisistentemente il malcontento generale causato dalla crisi Covid.

Sicuramente la necessità di capitalizzare questo malcontento è dettata, da una parte dalla voglia di distinguersi dal suo collega di 'bravate sovraniste', Matteo Salvini e dall'altra di dover compiere i 'doveri' da oppositrice verso il Governo stesso.
"Il coprifuoco confermato rappresenterebbe l’ennesima stangata a tutto il tessuto economico italiano. Basti pensare al turismo: nel caso questa restrizione dovesse essere prorogata fino al 31 luglio, chi mai passerebbe le vacanze in Italia sapendo che ad una certa ora dovrà obbligatoriamente tornare nella propria stanza d`albergo? Gli italiani hanno rispettato le regole per più di un anno in maniera impeccabile, ma così stanno arrivando all`esasperazione. Ancora una volta la sinistra e il Movimento 5 Stelle dettano la linea in questo Governo e bloccano l`Italia. Basta coprifuoco". Lo ha dichiarato la presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni.