I negazionisti del 'Movimento Roosevelt' organizzano una cena illegale contro la 'dittatura'

Si tratta dello stesso Movimento che aveva promosso la 'disobbedienza civile contro il coprifuoco e gli altri provvedimenti assurdi lasciati in eredità dal precedente governo'. 

La protesta

La protesta

globalist 18 febbraio 2021

Un gruppo appartenente ai Movimenti negaizonisti ha partecipato ad una cena illegale presso il ristorante l'Habituè di Roma, in via dei Gordiani. Dopodiché, si sono diretti a Campo de' Fiori per una protesta contro la 'dittatura sanitaria'.
La presenza di persone all'interno del locale è stata documentata dalla Polizia sceintifica, che aveva ricevuto delle segnalazioni. A Campo de' Fiori, i manifestanti hanno esposto una bandiera bianca con la scritta 'Movimento Roosevelt'.
Si tratta dello stesso Movimento che aveva promosso la 'disobbedienza civile contro il coprifuoco e gli altri priovvedimenti assurdi lasciati in eredità dal precedente governo'.