Madonna dopo le stragi: "Il controllo delle armi salva le vite come un vaccino"

La pop star ha pubblicato sui social un video in cui attacca sui muri manifesti con gli slogan "Wake up America, svegliati America, e "Gun control now," subito il controllo sulle armi.

Madonna

Madonna

globalist 18 aprile 2021

Anche il mondo dello spettacolo americano si fa sentire contro la ormai nota battaglia alle armi da fuoco in America.
In questi giorni c'è una proposta di legge che è passata alla Camera e ora è in discussione al Senato sulla limitazione alla vendita delle armi.
Madonna scende in campo a sostegno delle leggi per il controllo sulla vendita delle armi, definito "il nuovo vaccino, salvano le vite".
La pop star ha pubblicato sui social un video in cui attacca sui muri manifesti con gli slogan "Wake up America, svegliati America, e "Gun control now,"subito il controllo sulle armi.


"Avete sentito di questo nuovo vaccino per l'America? - continua Madonna nel video - aiuterà a tenerci in vita, a tenerci al sicuro, si chiama controllo sulle armi".
"Si è la gente ad uccidere, non le armi, ma la grande maggioranza delle persone non sono illuminate ed è troppo facile possedere armi", prosegue Madonna in un altro post in cui condanna anche la violenza della polizia.
"Adam Toledo aveva 13 anni e Daunte Wright 20 anni! - scrive riferendosi ai più recenti casi di afroamericani uccisi dalla polizia - gli agenti che l'hanno ucciso ora sono incriminati solo per omicidio colposo.
E' folle ed orrendo, ma è diventato normale nella nostra società".
Infine la pop star propone di mettere al bando tutte le armi: " se fossero fuorilegge allora nessuno sentirebbe il bisogno di avere un'arma per difendersi da chi possiede armi".
E poi conclude con un duro attacco "agli agenti che uccidono i bambini innocenti, sparano, soffocano e brutalizzano persone innocenti, devono andare immediatamente in prigione per il resto della loro vita, nessun processo, no al sistema di giustizia corrotto".